DIVIETO di escursionismo a piedi e in bicicletta in alcuni comuni delle province di ALESSANDRIA, GENOVA e SAVONA

13/01/2022
DIVIETO di ESCURSIONISMO a piedi e in bicicletta in alcuni comuni delle province di ALESSANDRIA, GENOVA e SAVONA fino al 13 luglio 2022, al fine di contenere la diffusione della PESTE SUINA AFRICANA.
Il 13 gennaio 2022 il Ministro della Salute, di concerto col Ministro delle Politiche Agricole e Forestali, ha emanato una ordinanza in cui viene stabilito che nei comuni coinvolti sono “vietate la raccolta dei funghi e dei tartufi, la pesca, il trekking, il mountain biking e le altre attivita’ che, prevedendo l’interazione diretta o indiretta con i cinghiali infetti o potenzialmente infetti, comportino un rischio per la diffusione della malattia“.
Qui l’ordinanza ministeriale, la cartografia e l’elenco dei comuni interessati: https://www.provincia.savona.it/sites/default/files/allegati/news/Ordinanza-peste-suina.pdf
Ulteriori approfondimenti qui: https://www.caipiemonte.it/2022/01/20/4842/
126-Cinghiale.-M.-Campora-1-1024×675

Chiusure sede sociale dicembre 2021

10/12/2021

Si avvisa che la sede della sezione di Rivarolo Canavese del Club Alpino Italiano nel mese di dicembre 2021 rimarrà chiusa nei seguenti venerdì:  10, 24 e 31.

La sede aprirà regolarmente a partire da venerdì 7 gennaio 2022, sempre con orario 21:15-22:30.

La sezione augura buone feste a tutti.

uu

Sconto per l'acquisto dell'Abbonamento Musei Piemonte e Valle d'Aosta a favore dei soci CAI

03/12/2021

Il Club Alpino Italiano conferma, in favore dei soci, il rinnovo della convenzione per l’acquisto a tariffa scontata (€ 48,00 anziché € 52,00) dell’Abbonamento Musei Piemonte e Valle d’Aosta intero per questa fine di 2021 e per tutto il 2022, su presentazione della tessera associativa CAI in corso di validità.

ggg

Novità per il 2022: la polizza per responsabilità civile in attività individuale in montagna include anche lo sci in pista

30/11/2021

I soci in regola con il tesseramento 2022 possono attivare una polizza di assicurazione per responsabilità civile, che tiene indenni – previa corresponsione del relativo premio – da quanto si potrebbe essere chiamati a pagare, quali civilmente responsabili ai sensi di legge, a titolo di risarcimento (capitali, interessi, spese) per danni involontariamente cagionati a terzi per morte, per lesioni personali e per danneggiamento a cose, in conseguenza di un fatto verificatosi durante lo svolgimento delle attività personali, purché attinenti al rischio alpinistico, escursionistico o comunque connesso alle finalità del CAI (specificate all’art 1 dello Statuto nazionale).

Nella garanzia sono compresi il socio che vi ha aderito unitamente alle persone comprese
nel nucleo familiare, ed i figli minorenni anche se non conviventi, purché regolarmente soci
per l’anno 2022.
La polizza ha durata annuale, dal 1° gennaio  (o dalla data di attivazione) al 31 dicembre 2022.
La copertura assicurativa deve essere attivata a cura della sezione di appartenenza, ma su richiesta del socio, compilando il Modulo 12. La copertura sarà operante dalle ore 24:00 del giorno di inserimento nella piattaforma di tesseramento.
Una copia del Modulo 12, redatto in duplice copia debitamente compilato e sottoscritto,
dovrà essere consegnata, come ricevuta, al socio e una copia dovrà essere conservata a
cura della sezione.
Il premio annuale, da corrispondere per attivare questa copertura assicurativa è di 12,50 €.

15895093_10154361656256925_9005105301963665724_n

Il gemellaggio con la sottosezione CAS di Payerne si svolgerà da giovedì 4 a domenica 7 agosto 2022

27/11/2021

Dopo l’interruzione per la pandemia, si  tornerà al tradizionale appuntamento con gli amici della sottosezione di Payerne del Club Alpino Svizzero.

Il trek di gemellaggio si svolgerà da giovedì 4 a domenica 7 agosto 2022.

L’organizzazione sarà a cura dei soci svizzeri di Payerne, che ci condurranno per quattro giorni in un trek d’alta quota, da rifugio a rifugio, sulle montagne spartiacque tra Vallese e Bernese.

Il costo stimato, con trattamento di mezza pensione, sarà di 280 franchi svizzeri, (bevande nei rifugi non comprese).

Per la sezione di Rivarolo sono stati riservati 12 posti.

48671879977_8ee8bd6f03_o
made with by dsweb.lab